Come si installano le nuove finestre?

I nuovi infissi si installano con prodotti di nuova tecnologia, non più con viti e silicone.

Lo studio dei sistemi di posa ci porta a parlare oggi del nodo Controtelaio/Serramento (Nodo secondario) in particolare dell’evoluzione dei materiali isolanti nati per mantenere le caratteristiche delle finestre riscontrate nel laboratori di prova, dopo la posa in opera: i nastri espandenti.

Nasto

(Nastro multifunzione usato nel nostro sistema APRI)

I nastri sono realizzati con poliuretano espanso a celle aperte altamente elastico impregnato con resine sintetiche.

Ne esistono di 3 categorie: Nastro BG1 adatto per l’uso esterno; BG2 per uso interno e per ultimo il nastro multifunzione, il massimo dei nastri espandenti attualmente disponibili.

Il punto di forza del nastro espandente è la grande adesione a superfici dove altri materiali possono avere dei problemi, quali superfici intonacate, cartongesso e superfici ruvide in genere.

Nastro multifunzione: Come viene utilizzato?

Il nastro in linea generale, viene applicato al telaio del serramento, riempiendo il vuoto del nodo secondario una volta installato il serramento. Di segui mostro un nodo secondario tipo con posa del serramento filo muro interno.

Nastro multifunzione in blu

(Nastro multifunzione in blu – Particolare manuale di posa APRI)

Nastro multifunzione: Come viene scelto?

Sono disponibili diverse misure di nastri in funzione delle misure del nodo secondario. La scelta del modello va sempre fatta o in fase di rilievo nel caso di sostituzione finestre oppure su progetto nel caso di installazione finestre su nuova costruzione. Il nastro più utilizzato è largo 56 mm e lavora in un campo di espansione di 4/12 mm.

Perché usiamo il nastro multifuizione nel nostro sistema di posa APRI?

Il loro utilizzo è consigliato per diversi motivi:

  • Non sporcano, è una cosa da non sottovalutare. Capita che una goccia di schiuma cada sulla piana macchiandola.
  • È un prodotto conforme alla norma UNI 11673-1 2017, la norma di riferimento per la progettazione della posa di una finestra.
  • Gli smartphone hanno sostituito cellulari e pc (quasi)? Anche i nastri multifunzione hanno sostituito i siliconi, è una continua ricerca del miglioramento.
  • Evitano sbavature di silicone nei casi di murature in mattone.
  • Crea un sistema di posa che garantisce tenuta all’aria, all’acqua, isolamento termico ed acustico
Alberto Malerba