E’ facile acquistare finestre?

Questa è una domanda rivolta a te che sei committente e stai per acquistare le tue nuove finestre.

 

Se si conoscono tutte le normative sulla sicurezza, sull’isolamento e si è in grado di analizzare e riconoscere la presenza di ponti termici la risposta è sicuramente si, in caso contrario benvenuto nella realtà.

 

Perché richiedere un preventivo è l’errore più grande che tu possa fare?

 

Nel nostro settore il committente che deve acquistare nuove finestre solitamente si comporta così, correggimi se sbaglio.

 

Il classico, per evitare fregature chiede ad amici e parenti a chi si sono rivolti a loro volta per cercare referenze di aziende che lavorano bene.

 

Nel nuovo approccio il committente prima di chiedere un preventivo cerca di capire quali sono le possibili soluzioni che risolvono il suo problema.

Nella prima fase si decide ed invia qualche mail alla quale non sempre riceverà risposta, nella seconda fase inizia il giro di Showroom.

Entrerà e si sentirà dire che quel prodotto è migliore perché è sicuro bello o unico, la saldatura e di nuova generazione o il vetro isola 0,8.

 

Nulla di strano ma nessuna risposta alla domanda, quale sarà la finestra giusta per me? Solo un po’ di confusione in più.

 

Si troverà con l’ennesimo preventivo in mando pieno di sigle e codici senza riuscire a capire e decifrare qualche cosa di più se non il numeretto in basso a destra dell’ultima pagina.

 

Il tempo passa, devi decidere ma sei bloccato?

 

Il tempo passa, magari sta per arrivare la cucina nuova e ti decidi. Fai una media di tutti i preventivi e decidi chi sarà il tuo fornitore.

Complimenti ma poco dopo scopri che stai per commettere un grave errore. Sottovalutare l’aspetto più importante di un buon lavoro trascurando la posa in opera che incide un buon 75 % sulla riuscita dell’intervento è un errore madornale.

 

Si è sempre fatto così ti sarai sentito dire.

 

Credo sia chiaro ora perché chiedere un preventivo sia l’errore più grosso che si possa fare.

 

Facile acquistare finestre: Esiste una soluzione?

 

Ora ti faccio un esempio molto semplice ma efficace.

 

Quando hai un problema ad un dente, cosa fai? Vai dallo specialista oppure ti iscrivi ad odontoiatria studi 5/8 anni, fai lo stage e dopo provi a curarti il dente malato? Lo dubito fortemente.

 

Ecco perché prima del preventivo è necessaria una consulenza.

Lo so, non è semplice poter padroneggiare tutti gli argomenti che compongono l’intervento di posa di una nuova finestra.

Una consulenza a differenza del preventivo normale parte dalla tua situazione, il tuo cantiere, il tuo progetto o dalla tua casa in caso di sostituzione.

 

Andare a spasso per Showroom o inviare mail con le misure orientative non è la soluzione.

Ti dico questo perché è da anni che mi occupo di finestre e seguo committenti che vogliono capire cosa devono acquistare proprio come te.

 

Ci si accorge degli errori fatti il più delle volte troppo tardi.

Capisci che non ti sei rivolto a professionisti quando ciò che acquisti non corrisponde alle tue esigenze.

 

Stai facendo un acquisto importante? Perché non farlo nel migliore dei modi?

 


Vuoi scoprire di più sulla nostra consulenza?

Stai progettando casa?

Compila il modulo, clicca sul tasto

invia e ti contatteremo entro 24 h.

Lavoriamo abitualmente nelle province di

Padova, Venezia, Vicenza e Treviso





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Inviando questo modulo autorizzo ai sensi della legge Dlgs 196/03 il trattamento dei dati personali trasmessi. Per maggiori informazioni vi invitiamo a prendere visione dell’informativa sulla privacy di questo sito.