Rete Imprese: infissi, prima causa di dispersione termica

Le bollette vertiginose non piacciono a nessuno, si sa. Ma vi siete mai chiesti la salute della vostra casa dal punto di vista energetico? Le detrazioni per lavori di ristrutturazione, infatti, sono rivolte anche a infissi e serramenti, causa primaria di dispersione termica.

 

Termografia Infissi - Malerba infisis

           Termografia facciata edificio scolastico anni ’70 – Le fasce rosse rappresentano la dispersione

 

Malerba Infissi che si avvale della professionalità di studi ingegneristici selezionati e associazioni di settore, ti permetterà di dire addio a kilowatt su kilowatt buttati per la semplice mancanza di serramenti adeguati. Infatti, secondo le ultime statistiche di Rete Imprese, la causa primaria di dispersione termica è la mancanza di infissi adeguati; la percentuale si abbassa esponenzialmente con l’utilizzo di finestre in PVC e in alluminio, che permettono la realizzazione di infissi altamente isolanti, oltre che del tutto resistenti alle intemperie e agli agenti atmosferici.

 

Un altro modo, sostiene Rete Imprese, per combattere la dispersione termica è quello di attrezzarsi di sistemi di controllo solare, che non solo contribuiscono alla gradevolezza del locale, ma frenano di molto l’irraggiamento solare che colpisce le nostre abitazioni.

Per tutto il 2015 le detrazioni ammontano al 65% del totale, perchè non approfittarne?

Malerba Infissi ti offre gratuitamente consulenza e preventivi, per cercare di capire la soluzione più adatta alle tue esigenze.

 

Vienici a trovare a Pianiga, siamo in in via Marinoni 85, o scrivici una mail a info@malerbainfissi.it.