Ristrutturazioni: il bonus sale dal 36% al 50% fino al 2014

Il decreto legge sviluppo pubblicato il 26 giugno in Gazzetta Ufficiale, con il forte aumento delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie che passano dal 36% al 50% ha posto improvvisamente sotto nuova luce tutte le merceologie che possono godere di questo trattamento fiscale di favore fino al 30 giugno 2013.
Per di più il decreto ha raddoppiato il massimale di spesa ammissibile che è passato da 48.000 a 96.000 euro. rendendo ancor più interessante per i contribuenti la detrazione fiscale per le opere di ristrutturazione edilizia.

Di particolare importanza per il serramentista è la valorizzazione degli interventi volti ad assicurare la sicurezza anticrimine ovvero “misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi” come, a titolo esemplificativo:

  • apposizione di grate sulle finestre o loro sostituzione
  • porte blindate e porte rinforzate
  • apposizione di saracinesche
  • vetri antisfondamento