Test del pilastrino, dell’ostacolo e del carico..Scopri cosa sono!

Quante volte, quando v’è una giornata particolarmente ventosa, sentiamo sbattere finestre battenti, e per prima cosa pensiamo: qui s’è rotto tutto! Se contro il vento non possiamo fare nulla, per mettere in sicurezza le nostre porte e finestre invece sì.

Per questo motivo le nostre finestre in alluminio sono soggette a un test, che viene detto ‘del pilastrino’. Per 3 volte, si simula l’apertura violenta (come ad esempio a causa di una forte e improvvisa corrente d’aria) contro un ostacolo costituito da un pilastro in muratura. Se non viene superato il prodotto viene immediatamente cassato.

 

Un’altro test che i nostri prodotti devono superare è quello dell’ostacolo in battuta. Per 3 volte si effettua una chiusura veloce contro un ostacolo posto fra le cerniere, a simulare un manico di scopa o un oggetto solido sul davanzale. Tutto questo sotto la supervisione di tecnici esperti, che non sono hanno realizzato il prodotto, ma che ne hanno visto la luce.

 

Ultimo test è quello del carico supplementare. La finestra è sottoposta a un carico aggiuntivo di 100 kg per 5 minuti continuativi. La prova simula il carico generato da una persona che, cadendo ad esempio da una scala, si aggrappa all’anta aperta.

 

Pensi sia finita qua? Assolutamente no. Queste prove in laboratorio sono ripetute una volta all’anno a garanzia di una qualità costante di tutti gli accessori. In più, durante tutto l’anno di produzione, un campione di accessori è sottoposto a un test di carico statico da 3 a 6 volte la portata garantita.

 

Vieni a vedere come lavoriamo. L’unico modo per far capire la cura al dettaglio dei nostri prodotti, è fare un salto da noi, per un caffè e quattro chiacchere!