ECOBONUS FINESTRE 2020: È POSSIBILE RICEVERLE GRATIS?

In questi giorni abbiamo ricevuto più richieste del solito riguardo l’ecobonus finestre. Più precisamente, la domanda più gettonata era: “le finestre si possono ricevere gratis?”

 

L’idea di avere delle nuove finestre senza tirare fuori un soldo dalla tasca spinge molte persone a volerne sapere di più su cosa fare per ottenere tutto questo.

 

Purtroppo, però, ne è sorto un vero caos e una confusione pazzesca, con informazioni incomplete o infondate che si rincorrono da giorni.

 

Ecco perché ho deciso di scrivere questo breve articolo, in modo da fare un po’ di chiarezza e informarti su tutti gli aggiornamenti del momento.

 

Quindi, entriamo subito nel vivo della questione!

 

ecobonus finestre 2020

 

Ecobonus Finestre: a quanto ammonta l’aliquota detraibile?

 

Secondo l’ecobonus finestre 2020, gli interventi di sola sostituzione dei serramenti esterni sono detraibili al 50% in 10 anni.

 

L’ecobonus si applica a qualsiasi immobile riscaldato, alle persone fisiche e ai soggetti IRES (imposta sul reddito delle società).

 

Inoltre, sono previsti dei limiti di trasmittanza termica dei serramenti, variabili a seconda della zona climatica.

 

Insomma, la classica detrazione 50 % rimane invariata.

 

Questo per quanto concerne l’ecobonus finestre. Occupiamoci, ora, mentre del super ecobonus, varato in questi giorni.

 

Come accedere al Super Ecobonus 110%?

 

Per accedere al super ecobonus 110% è necessario attendere il Decreto definitivo, i Decreti attuativi e le procedure dell’Agenzia delle Entrate.

 

In linea di massima, la sostituzione dei serramenti può rientrare nel super ecobonus se abbinato agli interventi che sono agevolabili al 110%, come nei seguenti casi:

 

  • coibentazione degli edifici con intervento su almeno il 25% della superficie esterna (ad esempio: i termo cappotti) con un limite spesa di euro 60.000 per ogni unità immobiliare;
  • interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento con un limite spesa di 30.000 euro per ogni unità immobiliare.

Quindi, come puoi ben intuire, il limite di spesa per la sostituzione dei serramenti rimane quello previsto dalla precedente legislazione (96.000 euro), detraibili in 5 anni.

 

Cos’altro devo sapere per ottenere il superbonus?

 

Bene, dopo aver visto a quanto ammonta l’aliquota detraibile per l’ecobonus finestre e come accedere al super ecobonus 110%, è giusto che tu sappia se ci sono delle limitazioni per poterne beneficiare.

 

Quindi, ci sono delle limitazioni per ottenere il superbonus?

 

Sì, ed ecco quali sono i requisiti che un intervento di ristrutturazione deve necessariamente avere:

 

  • deve comportare un guadagno di almeno 2 classi di attestazione energetica dell’edificio (APE);
  • deve essere asseverato da tecnico abilitato; 
  • deve prevedere l’utilizzo di materiali conformi ai Criteri Ambientali Minimi (CAM); 
  • deve essere realizzato in condomini o unità immobiliari adibite ad abitazione principale.

 

Ecobonus finestre e superbonus: tiriamo le somme

 

Spero che con questo breve articolo io sia riuscito a rispondere alle tue domande.

 

Ora, non ci resta che aspettare il decreto attuativo per poter definire le procedure.

 

Sicuramente, si tratta di una grande opportunità. Io stesso mi tengo aggiornato costantemente per rispondere a tutte le richieste che mi arrivano e per chiarire tutti i dubbi che mi vengono sottoposti. Non appena ci saranno nuovi aggiornamenti, sarà mia premura tenerti aggiornato.

 

Nel frattempo, se vuoi solamente valutare di sostituire i tuoi serramenti con il superbonus, il mio consiglio è di aspettare ancora qualche giorno.

 

Se comunque vuoi procedere per la sostituzione dei tuoi vecchi serramenti, puoi prenotare la tua consulenza personalizzata con me cliccando qui.

 

Alberto Malerba